Il paese di Villanova Monteleone (NU - Sardegna)

Il paese di Villanova Monteleone sorge nella sardegna del nord-ovest. Il suo territorio, che ha un'estensione di oltre 200 km quadrati, presenta un alternanza di declivi e vallate. Difatti, sebbene Villanova Monteleone si trovi a quasi 600 metri di altitudine, si trova vicino al lago del Temo e annovera all'interno del suo territorio anche le spiagge della località di Poglina. Peraltro, il tratto costiero di Villanova Monteleone, che si estende per circa 14 km, è costituito da alte coste frastagliate , con strapiombi anche di 500 metri sul livello del mare. Il rilievo più significativo raggiunge i 718 metri in località “Pedra Ettori”. Tra i rilievi principali si ricordano il Monte Fettone, Monte Fulcadu, Monte Cuccu e, infine il Monte Ruju. Nel territorio di questo comune si rinvengono numerose tracce che ne testimoniano la frequentazione umana dai tempi più antichi. Lo dimostrano le numerose domus de janas (traduzione letterale dal sardo "case delle fate") nelle località “Badde Filighe” e di “sa loa de Tiracassu”. Da segnalare in particolare lail rivenimento di alcuni antichi grafitti sulla roccia oltre che i siti archelogici di "Nuraghe Appiu" di "Nuraghe Badde Chera”. L’economia del paese è basata, prevalemntemente, sulla pastorizia. Modestamente diffusa è invece la coltura della vite è la più diffusa mentre di particolare rilievo è l’estrazione del sughero. Infine da segnalare sono il Santuario di Interrios, a 3 km dal paese sulla strada per Bosa, il Palazzo Comunale con riconoscibile per la caratteristica torre dell'orologio costruita alla fine dell'Ottocento, e su Palatu 'e Sas Iscolas (il palazzo delle scuole) costruito alla fine dell'Ottocento e che ha ospitato le scuole sino alla fine degli anni settanta.